E-Commerce: una grande opportunità in tempi di crisi

E-commerce: è il momento di attivarlo!
Il fenomeno della vendita online in Italia è in continua crescita.
Molte sono le imprese che si sono dotate di una piattaforma web per:

  • acquisire nuove quote di mercato
  • contrastare la concorrenza dei grandi centri commerciali
  • rispondere alla crisi dei punti vendita di vicinato

Tasso di crescita delle vendite da e-commerce in Italia (periodo 2004 – 2017)


Con il Lockdown della primavera 2020, e  la conseguente chiusura forzata di molte attività, si è assistito ad un vero e proprio boom delle vendite online.

Infatti l’E-Commerce, in Italia, ha effettuato un deciso balzo in avanti, coerentemente con la tendenza internazionale.

Secondo i dati  forniti dalla U.S. Retail Index compilato da IBM, nel secondo trimestre 2020 le vendite attraverso i canali tradizionali sono crollate del 75%, mentre l’E-Commerce è balzato in avanti del 26%.
Per tutto il 2020 le perdite registrate delle vendite con canali tradizionali si sono attestate al 60%. Mentre per l’E-Commerce la crescita è stata di quasi il 20%.

Chi ha investito in una piattaforma E-Commerce ed in digital advertising nei primi mesi dell’anno, ha visto maturare i propri investimenti in tempi relativamente brevi.
Qualcuno ha dovuto in parte rivedere il modello organizzativo e le politiche di magazzino per la gestione e la movimentazione della merce.

La maggior parte, però, ha superato la fase critica della chiusura e registrato risultati interessanti (basti pensare a quanto sia cresciuto il fenomeno del delivery e dell’ordine a distanza).
Diversi, grazie a questa innovazione, sono riusciti, in parte, a superare la crisi d’impresa in cui si sono trovati.

L’ E-Commerce deve essere facile da utilizzare sia per chi lo amministra sia per gli utenti

Vendere online: soluzione temporanea o innovazione necessaria?

 

La pandemia da Covid-19, in sostanza, non ha fatto altro che agevolare un processo in corso già da diversi anni. E’ come se avesse spinto il settore delle vendite online in avanti di circa cinque anni.

L’allontanamento fisico dai negozi, le saracinesche chiuse e i centri storici svuotati dei suoi punti vendita più importanti, erano fenomeni già in corso.

La crisi sanitaria li ha semplicemente accelerati.

E-Commerce: una risorsa indispensabile per aprirsi a nuovi mercati

Restare indietro, soprattutto in questa delicata fase di passaggio, e non sviluppare il proprio business online rappresenta un errore che può costare caro e compromettere seriamente le sorti della propria attività.

Oggi la gran parte delle decisioni di acquisto si effettuano infatti utilizzando il web, acquisendo informazioni sui vari siti internet e portali, leggendo recensioni ed opinioni (social proof)  ed effettuando le transazioni di beni e servizi direttamente in rete.

E questo vale per moltissimi settori, in particolar modo l’agroalimentare, il Wine & Food, il Fashion, l’elettronica, i viaggi e molti altri.

Molte aziende si sono convertite o si stanno convertendo al commercio online, e questo attraverso la realizzazione di piattaforme proprietarie e avvalendosi del supporto dei principali marketplace (Amazon, Ebay, etc…), attraverso cui, superate reticenze e paure, hanno cominciato a confrontarsi con un pubblico più ampio.

Nei prossimi dieci anni si stima che il tasso di crescita del commercio online sarà più del doppio rispetto all’attuale.

L’ E-Commerce è una soluzione pratica per moltissimi settori merceologici

Commercio online, una valida soluzione per tutti

 

Per molte attività, restare competitivi  e fornire i propri prodotti e servizi in maniera pratica ed agevole, significa spostarsi rapidamente verso strategie di vendita omnicanale.
Per molti imprenditori sarà utile implementare azioni mirate che portino il cliente dal sito al negozio fisico, secondo la modalità “compra online e ritira in negozio” e perfezionare i servizi ship-from-store.

Per altri, invece, sarà opportuno attivare un servizio efficace di delivery per coprire aree di mercato diverse rispetto alle attuali, e rivedere il proprio modello organizzativo (personale, magazzino, gestione dei rapporti con i fornitori).

L’E-Commerce, in sostanza, facilita i processi di vendita di ogni tipologia di impresa, sia per quelle che operano nell’ambito BtB che in quello BtC.

 

Acquistare online è diventata un abitudine consolidata anche per gli utenti della fascia di età medio-alta


La Vivarelli Consulting, attraverso il suo team di sviluppatori e digitalizzatori di impresa, è in grado di offrire la soluzione E-Commerce più adatta alle differenti tipologie di imprese, offrendo un supporto professionale per:

  • effettuare un’analisi marketing
  • promuovere prodotti e servizi online, attraverso una corretta strategia di digital advertising
  • sviluppare software di interfacciamento con gestionali esistenti
  • ottimizzare i processi di vendita attraverso i migliori sistemi di marketing automation.

Se vuoi sapere come sviluppare il tuo E-Commerce  contattaci per capire da dove iniziare

Chiama il 3397972200
Scrivi a info@vivarelliconsulting.com

Oppure compila il form sottostante

 

 

Per ricevere più informazioni, o richiedere una consulenza, compila il form sottostante.

[]
1 Step 1
Nome
Cognome
Telefono
call e0b0
Messaggio
0 /
Trattamento dati
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder

Call Now Button